Disobbedienza civile in biblioteca: Davide Tutino ACCOLTO a Poggio Mirteto

Il 17 febbraio 2022, Davide Tutino si è recato alla biblioteca comunale “Peppino Impastato” di Poggio Mirteto per una azione di disobbedienza civile. Che si è conclusa in modo piacevole e inaspettato.

Ecco la cronaca, dal suo profilo facebook!


17 Febbraio 2022 – H 17:18

Sono a Poggio Mirteto, vicino a Roma, nella splendida Terra Sabina.
Mi appresto a disobbedire alle norme infami e illegali
che impediscono l’accesso ai luoghi di cultura senza il lasciapassare verde.
Entrerò, mi siederò, attenderò i nostri fratelli delle forze dell’ordine,
contesterò la richiesta di lasciapassare e ogni eventuale sanzione.
Un uomo senza green pass è un uomo
Mentre una biblioteca col green pass non è più una biblioteca.
Professor Studente Davide Tutino


ECCO IL VIDEO DELL’INGRESSO DI DAVIDE TUTINO IN BIBLIOTECA

https://youtu.be/XlgE70pszzA

COMUNICATO
17 Febbraio 2022 – H 19:02

Poggio Mirteto, Rieti, la Biblioteca Liberata.
Oggi nella cittadina di Poggio Mirteto, in provincia di Rieti, il professor studente Davide Tutino si è presentato senza green pass presso la Biblioteca Comunale “Peppino Impastato.”
Dichiarando di essere privo del lasciapassare del regime, non è stato allontanato, ma anzi è stato accolto con un caloroso abbraccio dalla direttrice, che lo ha condotto a visitare la biblioteca.
“Credevo di essere un disobbediente, finché non ho conosciuto lei” dichiara il professore. “La sua felicità nel ricevermi è il grido di liberazione che il nostro paese attende. Poggio Mirteto è il paese del Carnevalone liberato, oggi è anche il paese della Biblioteca Liberata, della cultura Liberata, della vita Liberata.”


AGGIORNAMENTO

La direttrice della biblioteca sta avendo conseguenze, tra cui una multa, per la sua accoglienza. Le resteremo vicino, facendoci carico della multa e restando in contatto con lei.
Per contribuire, DONA ANCHE TU quello che puoi, per multe e spese legali delle disobbedienze!


AIUTACI: